Il duro inverno a Serra delle Ciavole

Immortali Pini Loricati, che affrontano il duro inverno a Serra delle Ciavole 2127 mt.

Amara terra mia, amara è bella

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Biagiod (@bbiagiod) in data:

Neve Pollino, gennaio positivo

Torna la neve nel Parco Nazionale del Pollino e gennaio 2019 torna ad essere un mese positivo in termini precipitativi.

Gli episodi nevosi avuti a gennaio scorso sono nettamente cresciuti rispetto gli ultimi anni, infatti, bisogna tornare al 2015 per ritrovare simili circostanze.

Ciò che dovrebbe essere la normalità, si ritrova ad essere l’eccezionalità, sopratutto in seguito alle anomalie precipitative avute negli ultimi 4 anni. Ora possiamo dirlo con certezza, l’inverno quest’anno è tornato a gennaio!

La positività di quest’anno è ben osservabile soprattutto a Piano Pedarreto a 1380 mt in cui l’accumulo nevoso è tornato ad essere continuo e significativo con un picco massimo di 60 cm al suolo. Gennaio 2019 chiude con 23 giorni con manto nevoso al suolo, rispetto i soli 5 giorni del 2018!

Piano Ruggio a 1535 mt torna ad essere il pianoro innevato che conoscevamo, con una coltre nevosa abbondante e consistente! Picco massimo di 76 cm di neve, con 13 giorni di episodi nevosi rispetto i soli 5 giorni di episodi registrati nel 2018.

Gennaio positivo quindi, ed in attesa di altra neve, febbraio inizia con una riserva non indifferente.

Neve di Marzo sul Pollino

Colpo di coda dell’inverno che ci regala l’ultima neve, neve di primavera. I fiocchi sono caduti fino quote basse inbiancando la maggior parte dei centri del Parco Nazionale del Pollino.

Bisognava tornare indietro al 2016 per riassistere ad un evento del genere, e al 2015 per rivedere abbondanti accumoli.

Latronico PZ – Ph F. De Maria

Castelluccio Superiore PZ, Valle del Mercure – Ph Demia Gioia

San Severino Lucano PZ

San Severino Lucano – Ph Giuseppe Cirigliano

Albinona CS

Alessandria del Carretto CS

La neve imbianca il Pollino

La neve imbianca il Pollino fino a basse quote!

Una notizia che quest’anno è accolta con estremo piacere, visto i rari episodi finora avvenuti.

San Severino Lucano (webcam Santino De Luca)

Morano Calabro (webcam Meteo in Calabria)

Latronico (Webcam comune)

 

 

 

 

 

 

 

 

Neve in Appennino

L’irruzione gelida che in queste ore è affluita alle nostre latitudini ha portano neve in Appennino a partire dai 1400 mt.

In foto la catena del Pollino vista da Castrovillari (CS) (foto di F. Sallorenzo)
Serra del Prete (2.181 mt) vista da San Severino Lucano (foto di S. De Marco)

ed il Lago Laudemio (1530 mt), nel Massiccio del Sirino, apprezzabile dalla webcam di A. Cirigliano