La Basilicata si sveglia imbiancata

La Basilicata si sveglia imbiancata. Dalle webcam lucane, il punto della situazione.

Rionero in Vulture

Melfi

Pignola

Potenza

Brienza

Marsico Nuovo

Viggiano

Latronico

San Severino Lucano

La neve imbianca il Pollino

La neve imbianca il Pollino fino a basse quote!

Una notizia che quest’anno è accolta con estremo piacere, visto i rari episodi finora avvenuti.

San Severino Lucano (webcam Santino De Luca)

Morano Calabro (webcam Meteo in Calabria)

Latronico (Webcam comune)

 

 

 

 

 

 

 

 

Pollino – la tradizione in uno scatto

La tradizione in uno scatto.
Dalla cucina del Pollino, uno dei piatti tipici e più buoni del Parco.

Qui le “lagane”, un tipo di pasta fresca simil tagliatella, con impasto semplice di acqua e farina. Trovano la loro esplosione di sapore accompagnati dai fagioli o ceci. Buon appetito :)!

Un post condiviso da Biagiod (@bbiagiod) in data:

Mare d’inverno, a due passi dal Pollino

Non solo montagna, non solo Pollino.

A due passi dal Parco Nazionale, le spendide spiagge poste sul mar Tirrento. Qui nei pressi dell’Arcomagno e San Nicola Arcella (CS)

Un post condiviso da Biagiod (@bbiagiod) in data:

Un post condiviso da Biagiod (@bbiagiod) in data:

Dal nevaio del Pollino

Ottime notizie giungono dal nevaio del Pollino dove è stato effettuato lo scarico dei dati. Infatti, la stazione di rilevamento posta a 2.225mt, non ha subito danni dopo i venti burrascosi sul finire di dicembre.

Dopo aver liberato la struttura dal ghiaccio sono iniziate le consuete operazioni di sostituzione del datalloger (in foto Renzo). Ricordiamo che il dispositivo, dotato di una memoria interna, registra le temperature con un intervallo di 15 minuti che poi devono essere trasferiti su un pc per essere eleborati.

Spettacolare la vista sul nevaio e l’anticima del monte Pollino, con lo sguardo che si perde sulle coste del mar Ionio.