Orchidea regina di primavera

Esiste un luogo intatto e meraviglioso che non smette mai di stupirmi. In qualunque stagione lo si frequenti regala sempre paesaggi, scorci e colori univoci.

Ogni giorno questo luogo non è mai lo stesso, oggi per merito della regina di primavera: l’Orchidea.

Imponente e delicata, rara e sensuale, suggestiva e fugace.

Il Parco Nazionale del Pollino ospita molte specie endemiche di orchidee dell’Appennino meridionale.

In foto un Orchis pauciflora, comunemente conosciuta come Orchidea Gialla o Meditarranea, presente in tutta Italia, tranne che sulle isole maggiori. Questo esemplare è stato fotografato sul Monte Zaccana (1580 mt. )di Castelluccio Superiore, e sullo sfondo si possono notare le asperità del monte La Spina (1652 mt)

Un pensiero su “Orchidea regina di primavera

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.